PRIVACY POLICY PER ANZIANI S.R.L.

In questa pagina si descrivono le modalità di gestione del sito in riferimento al trattamento dei dati personali degli utenti che lo consultano. L’informativa è resa solo per il sito http://www.peranziani.it e non anche per altri siti web eventualmente consultati dall’utente tramite link.

 

IL “TITOLARE” DEL TRATTAMENTO

Titolare del trattamento dei dati personali eventualmente trattati a seguito dell’utilizzo del sito internet e di ogni altro dato utilizzato per la fornitura di informazioni legate ai nostri servizi è PER ANZIANI S.r.l., Corso di Porta Vittoria, 28, Milano.

Il Responsabile Privacy è Lino di Lernia.

 

TIPI DI DATI TRATTATI - Dati di navigazione

I sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento di questo sito web acquisiscono, nel corso del loro normale esercizio, alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell’uso dei protocolli di comunicazione di Internet.

Si tratta di informazioni che non sono raccolte per essere associate a interessati identificati, ma che per loro stessa natura potrebbero, attraverso elaborazioni ed associazioni con dati detenuti da terzi, permettere di identificare gli utenti.

In questa categoria di dati rientrano gli indirizzi IP o i nomi a dominio dei computer utilizzati dagli utenti che si connettono al sito, gli indirizzi in notazione URI (Uniform Resource Identifier) delle risorse richieste, l’orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server (buon fine, errore, ecc.) ed altri parametri relativi al sistema operativo e all’ambiente informatico dell’utente.

Questi dati vengono utilizzati al solo fine di ricavare informazioni statistiche anonime sull’uso del sito e per controllarne il corretto funzionamento. I dati potrebbero essere utilizzati per l’accertamento di responsabilità in caso di ipotetici reati informatici ai danni del sito.

 

MODALITA’ DEL TRATTAMENTO ED INCARICATI

I dati personali sono trattati con strumenti prevalentemente automatizzati per il tempo strettamente necessario a conseguire gli scopi per cui sono stati raccolti.

Specifiche misure di sicurezza sono osservate per prevenire la perdita dei dati, usi illeciti o non corretti ed accessi non autorizzati.

Nessun dato derivante dal servizio web viene diffuso.

I dati personali forniti dagli utenti che inoltrano richieste di invio di materiale informativo (newsletter, risposte a quesiti, ecc.) sono utilizzati al solo fine di eseguire il servizio o la prestazione richiesta e sono comunicati a terzi nel solo caso in cui ciò sia a tal fine necessario.

I dati derivanti dai servizi web potranno essere trattati dalle seguenti categorie di incaricati e/o responsabili:

  • direzione aziendale e management;
  • personale addetto alla manutenzione dei sistemi informatici che ha il compito di garantire la funzionalità dei sistemi, la sicurezza dei dati e le operazioni di backup;
  • altro personale dipendente nei limiti degli incarichi ricevuti e di quanto previsto dalle procedure aziendali ed altri soggetti (ditte e consulenti, agenzie corrispondenti, ove necessario anche all’estero, nominati all’uopo responsabili) che forniscono servizi per finalità ausiliare al soddisfacimento delle richieste dell’interessato, nei limiti strettamente necessari per svolgere i propri compiti;
  • addetti alla comunicazione e marketing,

sempre e solo nei limiti di quanto effettivamente necessario ad espletare le proprie funzioni.

 

CONFERIMENTO DEI DATI

A parte quanto specificato per i dati di navigazione, l’utente è libero di fornire i dati personali richiesti nel corso della navigazione per sollecitare l’invio di materiale informativo o di altre comunicazioni.
Il loro mancato conferimento può comportare l’impossibilità di ottenere quanto richiesto.

 

DATI FORNITI VOLONTARIAMENTE DALL’UTENTE

Quando l’utente visita una parte del Sito che richiede la raccolta di dati personali gli viene riproposto un link al presente documento informativo e, se necessario, gli viene richiesto un consenso.
L’invio facoltativo, esplicito e volontario di posta elettronica agli indirizzi indicati su questo sito comporta la successiva acquisizione dell’indirizzo del mittente, necessario per rispondere alle richieste, nonché degli eventuali altri dati personali inseriti nella missiva.

 

TRATTAMENTI CONNESSI AD UNA RICHIESTA DI CONTATTO

Si faccia riferimento alla informativa “Trattamento dei dati personali connessi ad una richiesta di contatto sul sito http://www.peranziani.it” resa disponibile nell’area privacy del sito di cui riportiamo di seguito alcuni elementi:

I dati personali conferiti spontaneamente dell’interessato tramite l’area contatti e gli indirizzi e-mail resi disponibili sul sito:

  1. sono trattati con strumenti prevalentemente automatizzati per:
  1. assicurare una risposta certa e tempestiva e soddisfare le richieste dell’interessato stesso;
  2. adempiere ad obblighi derivanti da leggi, norme e regolamenti comunitari;
  3. adempiere a disposizioni impartite dall’Autorità Giudiziaria;
  4. alimentare il sistema di acquisizione delle conoscenze del pubblico, necessarie alla verifica, al miglioramento e quindi alla progettazione di un servizio sempre più efficiente ed adeguato alla domanda,
  1. potranno essere trattati da addetti commerciali, personale addetto alla manutenzione dei sistemi informatici che ha il compito di garantire la funzionalità dei sistemi, la sicurezza dei dati e le operazioni di backup, altro personale dipendente nei limiti degli incarichi ricevuti e di quanto previsto dalle procedure aziendali ed altri soggetti che forniscono servizi per finalità ausiliare al soddisfacimento delle richieste dell’interessato, nei limiti strettamente necessari per svolgere i propri compiti;
  2. potranno essere comunicati o resi disponibili:
  • a soggetti che possono accedere ai dati in forza di disposizione di legge, di regolamento o di normativa comunitaria, nei limiti previsti da tali norme, – ad altri soggetti che forniscono servizi per finalità connesse al soddisfacimento delle richieste dell’interessato, nei limiti strettamente necessari per svolgere i propri compiti.
  • a società collegate (controllate da e/o e controllanti PER ANZIANI S.r.l.) sempre per correnti “finalità amministrativo contabili” connesse al soddisfacimento delle richieste dell’interessato

Infine si specifica che la normativa impone l’acquisizione di un consenso per il trattamento di dati giudiziari e dei dati definiti “sensibili” (cioè i dati “idonei a rivelare l’origine razziale ed etnica, le convinzioni religiose, filosofiche o di altro genere, le opinioni politiche, l’adesione a partiti, sindacati, associazioni od organizzazioni a carattere religioso, filosofico, politico o sindacale, nonché i dati personali idonei a rivelare lo stato di salute e la vita sessuale”); perciò, in considerazione del fatto che all’atto della richiesta di contatto l’interessato potrebbe comunicare alcune informazioni rientranti in queste categorie, in ottemperanza all’art. 26 comma 1 del D.Lgs. 196/2003, verrà richiesto un consenso, in assenza del quale potrebbe non essere possibile dare corso alle richieste dell’interessato stesso.

 

ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER- richieste di invio di materiale informativo

I dati personali conferiti spontaneamente dell’interessato iscrivendosi alla Newsletter e/o con richieste di invio di materiale informativo:

  • sono trattati con strumenti prevalentemente automatizzati al solo scopo di soddisfare le richieste dell’interessato stesso, che ha facoltà di interrompere in qualsiasi momento il suddetto trattamento.
  • potranno essere trattati da addetti alla comunicazione e marketing, personale addetto alla manutenzione dei sistemi informatici che ha il compito di garantire la funzionalità dei sistemi, la sicurezza dei dati e le operazioni di backup, altro personale dipendente nei limiti degli incarichi ricevuti e di quanto previsto dalle procedure aziendali ed altri soggetti che forniscono servizi per finalità ausiliare al soddisfacimento delle richieste dell’interessato, nei limiti strettamente necessari per svolgere i propri compiti
  • potranno essere comunicati o resi disponibili: – a soggetti che possono accedere ai dati in forza di disposizione di legge, di regolamento o di normativa comunitaria, nei limiti previsti da tali norme, – ad altri soggetti che forniscono servizi per finalità connesse al soddisfacimento delle richieste dell’interessato, nei limiti strettamente necessari per svolgere i propri compiti; – a società collegate (controllate da e/o e controllanti PER ANZIANI S.r.l.) sempre per correnti finalità amministrativo contabili connesse al soddisfacimento delle richieste dell’interessato

 

DIRITTI DELL’INTERESSATO

La informiamo che l’art. 7 (“Diritto di accesso ai dati personali ed altri diritti”) del D.Lgs. 10 giungo 2003, n. 196 recante “Codice in materia di protezione dei dati personali” (di seguito, il “Codice”) conferisce agli interessati l’esercizio di specifici  diritti.

Art. 7 – Diritto di accesso ai dati personali ed altri diritti

  1. L’interessato ha diritto di ottenere la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.
  2. L’interessato ha diritto di ottenere l’indicazione:
  1. dell’origine dei dati personali;
  2. delle finalità e modalità del trattamento;
  3. della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici;
  4. degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell'articolo 5, comma 2;
  5. dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.
  1. L’interessato ha diritto di ottenere:
  1. L’aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l’integrazione dei dati;
  2. la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
  3. l’attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.
  1. L’interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:
  1. per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;

al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione