icona chiudi
Abbiamo a cuore il benessere delle persone che ami
Icona cerca

Di cosa hai bisogno?

Scopri tutti i servizi dedicati agli anziani più vinci a te.

Quali hobby per gli anziani

5 Dicembre 2020

Quali hobby per gli anziani

La premessa è molto semplice: non ci sono più gli anziani di una volta. Psicologi e sociologi sono ormai concordi nel sostenere infatti che le persone della terza età di questa generazione sono le prime a vivere questo periodo della vita come una nuova giovinezza.

C’è infatti la consapevolezza, la voglia e la possibilità di sperimentare e fare ogni tipo di attività. Soprattutto c’è la volontà e l’indipendenza (al netto di problematiche legate alla salute) di scegliere sempre cosa si voglia e cosa non si voglia fare.

Con questi presupposti è chiaro come sia difficile stabilire quali siano i migliori hobby per gli anziani. Si tratta infatti di una scelta strettamente personale. Ci sono però delle differenze, delle qualità e degli hobby che possono migliorare la vita di tutti e che, quindi, sono almeno consigliabili.

Viaggiare

Gli esperti concordano nel sostenere che viaggiare sia la scelta migliore. Stimola infatti la mente, regala benessere fisico e mentale, insomma aiuta a sentirsi giovani. Ed oggi che grazie alla tecnologia ed alla maggiore conoscenza delle lingue straniere ecco che girare il mondo non è più ritenuta cosa impossibile. A questo va aggiunto che la maggior disponibilità di tempo libero favorisce viaggi in periodi di bassa stagione e quindi anche economicamente vantaggiosi.

Attività fisica

Inutile dire che lo sport sia ai primi posti e tra le prime scelte. Sono sempre di più le persone della terza età che curano il loro corpo, senza esagerare. Ecco quindi che si va in palestra, si fa running, si pedala. Ma l’attività fisica non è solo sport. Iscriversi ad un corso di ballo infatti è di sicuro un’attività fisica ma non uno sport. Eppure ha gli stessi vantaggi dal punto di vista della salute per il fisico senza disdegnare il buonumore e la socializzazione che crea in maniera automatica. Ma non solo. Soprattutto tra gli uomini infatti sta tornando la moda dell’orto fai-da-te. Diversi comuni infatti mettono a disposizione piccoli lotti di terreno da coltivare. Un’occupazione intensa, quotidiana, anche faticosa ma che poi porta è proprio il caso di dirlo i suoi “frutti”.

Mente

Mensa sana in corpore sano, diceva il proverbio. Ecco, se da una parte lo sport è veicolo certo di valori positivi non bisogna mai dimenticare di allenare anche la mente, mantenendola il più possibile attiva. Per fare questo si possono scegliere strade diverse, ma tutte efficaci. C’è chi si dedica a giochi o rompicapi (puzzle, sudoku o enigmistica in genere), chi invece sceglie, e sono sempre più numerosi, di rimettersi sui libri di testo iscrivendosi ad uno dei corsi delle Università della terza età. 

Società

Ma sono sempre di più le persone che scelgono, dopo la pensione, di regalare del tempo agli altri. Le Onlus sono infatti composte per una grande parte proprio da anziani che possono fornire così un aiuto decisivo spesso per risolvere situazioni molto complicate. Pensiamo ai disabili, ai nonni che con il pedibus accompagnano i figli all’ingresso ed all’uscita dalla scuola, a chi opera nella Protezione civile. Tempo libero che diventa ricchezza per la comunità.

Tempo libero | Terza età
Viaggi e Tempo libero

Redazione Autore

Articoli Correlati