Spid per anziani come richiederlo

Spid per anziani
29 Giugno 2023

SPID per anziani, tre parole che poste in successione possono spaventare, ma che in realtà si sentono sempre più spesso nel gergo della Pubblica Amministrazione. Nella quotidianità di ogni over 65 esiste infatti un ampio spazio dedicato alla documentazione personale, alle scadenze e ai pagamenti: un mondo che ormai si è orientato sempre di più verso l’universo digitale. Per questa ragione quello dello SPID per anziani e, in generale, dell’identità online rappresenta un tema che non si può in alcun modo sottovalutare.

In questo contesto capita però spesso di domandarsi se siano tutti in grado di attivare le credenziali SPID, o di delegare, ad esempio. Occorre infatti tenere in considerazione che una grande percentuale di cittadini, soprattutto tra i pensionati, non possiede familiarità con i dispositivi tecnologici. Senza dimenticare il tema SPID per anziani non autosufficienti e per coloro che sono impossibilitati fisicamente a farlo. Ed è proprio in questo discorso che si inseriscono alcune facilitazioni come la già citata delega SPID Anziani, al fine di favorire l’accesso e lo sviluppo di pratiche per servizi fondamentali della Pubblica Amministrazione come quelli offerti da INPS e Agenzia delle Entrate; addirittura, in pochi click. 

Ed è di questo che vogliamo parlare oggi. Un approfondimento a tutto tondo sullo SPID per anziani, sulle modalità per richiederlo e sulle funzionalità della delega per anziani non autosufficienti.

 

Che cos’è lo SPID per anziani?

Vi sarete domandati molte volte che cos’è lo SPID? In realtà, anche quando si parla di SPID per anziani, si intende il Sistema Pubblico di Identità Digitale (SPID), vale a dire una chiave di accesso semplice, veloce e sicura ai servizi digitali, formata da un username e una password. Di fatto l’identità digitale e personale di cui è proprietario ogni cittadino. Un sistema riconosciuto dalla Pubblica Amministrazione per utilizzare in maniera sicura, personalizzata e pratica i servizi digitali, esteso necessariamente per Legge a tutti chiunque. Non solo in Italia, ma in tutta la Comunità Europea. Infatti, anche per gli Anziani, lo SPID consente l’accesso ai servizi pubblici degli Stati membri dell’Unione Europea e di imprese o commercianti che l’hanno scelto come strumento di identificazione e di tutela.


Esistono differenze tra lo SPID per anziani e lo SPID per anziani non autosufficienti? 

Domanda lecita! Tuttavia, in questo momento non esiste una vera e propria distinzione specifica tra SPID per anziani e SPID per anziani non autosufficienti. SPID è infatti un sistema di autenticazione digitale accessibile a tutte le persone, indipendentemente dall’età o dalle esigenze specifiche. 

Tuttavia, spesso in passato è nata confusione circa la possibile esistenza di un’applicazione specifica del sistema SPID per gli anziani non autosufficienti. In questo senso è bene dire che esiste una sola tipologia di identità digitale.  Potrebbe quindi venire implicito domandarsi come alcuni individui non più autosufficienti, e quindi non avvezzi al mondo informatico, possano accedervi. Un dubbio che andremo a chiarire qui sotto.


Come attivare SPID per anziani senza smartphone?

Attivare lo SPID per anziani senza smartphone è possibile? Certamente! Se un anziano non dispone di uno smartphone, può comunque attivare lo SPID utilizzando un computer o un dispositivo con accesso a Internet. Chiunque avesse difficoltà a completare il processo di registrazione o necessitasse di assistenza, inoltre, può coinvolgere un familiare, un amico o una figura di supporto che possa offrirgli aiuto nell’utilizzo del computer e nel completamento delle procedure necessarie. In alternativa, è anche possibile cercare servizi di assistenza specifici per anziani presso enti locali, associazioni o centri di supporto tecnologico. O, come anticipato, è sempre possibile richiedere una specifica Delega SPID per anziani non autosufficienti.

Delega SPID per anziani come richiederla

Infine, non resta che domandarsi come richiedere la delega SPID per anziani. Un passaggio che inizialmente potrebbe risultare abbastanza complesso, ma che in realtà è molto più semplice di quanto si possa pensare. La richiesta per richiedere la delega Spid per anziani può infatti essere effettuata direttamente dal delegante presso una qualsiasi struttura territoriale dell’INPS presentando la corretta documentazione, vale a dire un modulo di richiesta di registrazione della delega dell’identità digitale (moduli AA08, AA09 o AA10 scaricabili dal portale dell’INPS), oltre ad una copia del documento di riconoscimento del delegante. Successivamente l’operatore INPS, dopo aver accertato l’identità del richiedente, provvederà a registrare la delega nel sistema. È tuttavia bene sottolineare come ogni utente possa ricevere al massimo tre deleghe. Inoltre, al momento dell’attribuzione della stessa, il delegante può definirne il termine di validità. Se, invece, non viene indicata una data di fine validità, questa resta attiva a tempo indeterminato. Naturalmente è sempre nelle facoltà del delegante revocare la delega in qualsiasi momento. 

Ecco come si può richiedere la Delega SPID per anziani: semplice, no?

 

Condividi ora!

06 Feb 2024

Bonus di 850 euro per ultraottantenni non autosufficienti: il CdM approva il nuovo decreto anziani

Agli ultra ottantenni gravi un bonus mensile di 850 euro oltre l'indennità di accompagnamento per servizi di assistenza

09 Dic 2023

Declino cognitivo: i consigli per combatterlo attraverso uno stile di vita ottimale

Quello del declino cognitivo è un problema fortemente attuale che coinvolge moltissime famiglie quando ci si confronta

08 Dic 2023

Bonus abbattimento barriere architettoniche: usufruire di tutte le agevolazioni

Una bellissima notizia: la legge di Bilancio 2023 ha prorogato al 2025 l’agevolazione relativa al Bonus abbattimento b

07 Dic 2023

Conseguenze ictus anziani: scopri l’assistenza domiciliare che fa al caso tuo

Le conseguenze ictus anziani rappresentano ancora oggi una sfida significativa per la salute dei nostri cari. Un percors

Posto letto vuoto? Iscriviti gratuitamente su Peranziani.it

Puoi inviare la tua richiesta per aggiungere la tua struttura sul nostro sito, compilando il form dedicato
Posto letto vuoto? Iscriviti gratuitamente su Peranziani.it
Cosa stai cercando?

Cosa stai cercando?

Puoi selezionare più di una voce

Cosa stai cercando? Residenze per anziani
Cosa stai cercando? Appartamenti per anziani
Cosa stai cercando? Casa di riposo e RSA
Cosa stai cercando? Casa albergo
Cosa stai cercando? Centro Alzheimer
Cosa stai cercando? Centro Diurno
Per chi stai cercando?

Per chi stai cercando?

Per un familiare o un conoscente
Per me stesso
Per un paziente
Dove stai cercando?

Dove stai cercando?

Quanto distante vuoi cercare?

Città
Provincia
Regione
Chi sei?

Siamo quasi pronti. Lasciaci solo i tuoi contatti

"*" indica i campi obbligatori

Nome*
Hidden