Ti aiutiamo noi
icona chiudi
Abbiamo a cuore il benessere delle persone che ami
Icona cerca

Di cosa hai bisogno?

Scopri tutti i servizi dedicati agli anziani più vicini a te.

Salvavita anziani: le diverse tipologie e come scegliere il migliore

18 Luglio 2017

Spesso gli anziani desiderano mantenere la propria autonomia e la propria privacy finché conservano una quasi totale autosufficienza.

Ciononostante, trovarsi soli per una grande quantità di ore nell’arco della giornata rappresenta un pericolo per l’anziano e una preoccupazione per i suoi cari che non sempre si trovano nelle condizioni di poter intervenire tempestivamente nel momento del bisogno.

Tuttavia, esiste una soluzione semplice ed immediata, un aiuto per tenere sotto controllo chi vi sta a cuore: l’acquisto di un salvavita per anziani. I salvavita per anziani sono dispositivi elettronici pratici e leggeri, pertanto è possibile portarli sempre con sé e per attivarli è sufficiente premere un bottone, dunque sono uno strumento adatto anche agli anziani completamente refrattari alla tecnologia.

Se il tuo caro resta a casa, puoi optare per un modello di salvavita anziani da collegare alla linea telefonica, nel quale impostare dei numeri di emergenza. Se invece esce, perché è ancora autosufficiente, meglio un dispositivo portatile con funzione di GPS, il classico salvavita per anziani da appendere al collo

Nella nostra guida trovate validi suggerimenti su come scegliere il miglior salvavita per anziani.

Come scegliere il miglior salvavita per anziani? Guida all’acquisto

Quando i genitori sono anziani e vivono soli in casa la preoccupazione di ogni figlio è naturale. Per stare tranquilli e sapere che si sentono sempre al sicuro potete pensare all’acquisto di un salvavita per anziani, che possa aiutarli in caso di necessità.

Sul mercato sono presenti numerosi salvavita per anziani, diversi per funzionalità, modo di utilizzo e marchi. 

Il giusto salvavita per anziani

Esistono diverse tipologie di salvavita anziani, in generale i dispositivi sono dotati di pulsanti che la persona anziana può premere in caso di bisogno di aiuto e una volta attivato partirà un segnale sonoro oppure saranno inviate delle chiamate ai numeri di pronto soccorso e a quelli preimpostati in rubrica.

Per scegliere il miglior salvavita per anziani quello che devi fare è valutare l’autonomia del tuo caro: è una persona che rimane sempre in casa o è in grado di uscire? 

Nel primo caso è preferibile optare per un salvavita anziani da installare nell’appartamento.

Alcuni modelli di salvavita sono in grado di attivarsi da soli, in caso di caduta, e di inviare messaggi ai destinatari prefissati. Nel caso in cui l’anziano sia autosufficiente ed esca spesso di casa, è preferibile optare per un salvavita portatile, dotato di Sim, che funzioni come un vero e proprio telefono salvavita.

Un plus molto utile è il localizzatore GPS, che ti permette di individuare esattamente il luogo in cui si trova l’anziano.

I 5 migliori salvavita anziani

1. Salvavita anziani: Beghelli 3112N

Il salvavita Beghelli 3112N è sicuramente fra i migliori salvavita per anziani. Non è pensato per essere portato con sé dall’anziano, quindi è più adatto a coloro che passano molto tempo all’interno dell’ambiente domestico. Si tratta di un dispositivo di piccole dimensioni che può essere collocato ovunque in casa e sul quale campeggia un grande bottone rosso: è sufficiente premere questo pulsante per attivare il salvavita per anziani all’interno del quale possono essere memorizzati fino a otto numeri di telefono. Attraverso il salvavita è anche possibile mettersi in contatto con il centro SOS. 

Una delle caratteristiche di questo salvavita per anziani è che può essere arricchito da sensori via radio (che non necessitano, quindi, di cavi per essere installati) in grado di rilevare la presenza di acqua, fumo, gas o altre sostanze tossiche che potrebbero mettere a repentaglio l’incolumità del senior mentre è incosciente. Infine, questo salvavita anziani non necessita di elettricità grazie alla presenza di una batteria tampone.

2. Salvavita anziani: Brondi Super Bravo Plus

Questo salvavita per anziani è in realtà abbinato al telefono fisso Superbravo Plus Argento. Il telefono fisso è corredato di tasti dedicati, personalizzabili con fotografie, che permettono di chiamare direttamente un contatto preimpostato ed è dotato di un sistema vocale di annuncio chiamate, per questo risulta essere un ottimo acquisto per un anziano. 

A rendere ancora più performante questo salvavita anziani è il telecomando per effettuare chiamate di emergenza in grado anche di ricevere telefonate. Il pulsante collocato sul salvavita, inoltre, prima di inviare le chiamate d’emergenza, annuncia lo stato di allarme ad alti toni, in modo da avvertire del pericolo anche eventuali passanti o persone nei paraggi cosicché possano prestare un tempestivo soccorso.

3. Salvavita anziani: Opplà di RAM Apparecchi Medicali

Opplà è un salvavita anziani che si presenta come un telecomando che l’anziano può portare sempre con sé, dotato di un pulsante SOS facile da individuare sulla superficie del dispositivo che può inviare chiamate di emergenza, ma anche ricevere telefonate, funzionando, quindi, come la versione semplificata di un cellulare. 

Opplà è dotato anche di GPS ed è possibile tracciare gli spostamenti del dispositivo con un semplice cellulare senza il bisogno di scaricare nessuna app. Infatti, è sufficiente inviare un sms al salvavita Opplà e questo risponderà inviando un link a Google Maps aprendo il quale sarà possibile visualizzare l’esatta posizione del dispositivo.

4. Salvavita anziani: GPS Pocket

Anche Gps Pocket è, come dice il nome stesso, un salvavita dotato di un sistema GPS che lo rende sempre tracciabile, oltre che di un pulsante di allarme in grado di inviare chiamate di emergenza. Questo salvavita presenta, inoltre, il sistema di allarme uomo a terra grazie al quale viene inviato un messaggio senza il bisogno di un intervento attivo dell’anziano, ma tramite un sistema automatico che rileva l’eventuale posizione distesa della persona per un periodo di tempo tale da essere considerato sintomo di una situazione di pericolo. 

Questo salvavita risulta particolarmente adatto per gli anziani che trascorrono spesso del tempo fuori casa poiché è fornito del sistema Geofence. Questo sistema permette di impostare un’area superata la quale viene inviato un messaggio che avvisa uno dei contatti memorizzati dell’eccessivo allontanamento da casa. 

5. Salvavita anziani: Adamo

Adamo è sicuramente il più pratico fra i salvavita per anziani fino ad ora presentati perché ha la forma di un comodo orologio da polso. L’anziano può, quindi, portarlo sempre con sé, anche sotto la doccia o nella vasca da bagno dal momento che è costituito da materiale impermeabile. Non solo è dotato del pulsante SOS per l’attivazione di telefonate d’emergenza, ma anche del sistema di allarme uomo a terra. 

Adamo, infine, possiede un centro servizi attivo 24 ore su 24 all’interno del quale operano professionisti del settore socio-sanitario, sempre pronti ad intervenire tempestivamente nel caso in cui i numeri preimpostati non fossero raggiungibili.

Condividi ora!

Redazione Autore

Articoli Correlati

Assistenza
3 Novembre 2021

Focus sul paziente: il nuovo paradigma dell’assistenza sanitaria sul territorio

Leggi di più